/2017

Che fine fanno gli abeti? Ecco come recuperare il vostro albero di Natale

Se parliamo di Natale ci vengono in mente subito le luci, il presepe, gli addobbi e lui: l’albero di Natale. Ma, se avete optato per l’abete vero, vi si potrebbe presentare un problema a feste finite...Cosa farne dell’abete? Vi consigliamo – se le condizioni del vostro giardino lo permettono – di optare per la piantumazione così da donargli una seconda vita.

2017-12-14T11:43:15+01:00Dicembre 14th, 2017|Blog|

La concimazione invernale

Quella invernale è una concimazione particolare perché, a differenza delle altre concimazioni, è un’operazione che dà i suoi frutti a distanza di molti mesi. Allora, perché farla? L’inverno è la stagione del riposo vegetativo e, proprio per tale motivo, è il periodo migliore per correggere le caratteristiche fisiche e chimiche del terreno.

2017-11-24T10:09:54+01:00Novembre 24th, 2017|Blog|

Arriva il “bonus verde”: agevolazioni fiscali per contribuire al verde della città.

Il bonus verde è una detrazione fiscale per chi, nel corso del 2018, vorrà ristrutturare giardini, balconi o terrazzi. L’agevolazione riguarda la sistemazione di aree private di edifici esistenti, unità immobiliari, pertinenze o recinzioni, impianti di irrigazione, pozzi. Comprende anche la realizzazione di coperture a verde di giardini pensili, le spese per la manutenzione e le attività di progettazione.

2017-11-08T10:04:58+01:00Novembre 7th, 2017|Blog|

Il giardino in autunno: consigli e suggerimenti.

L’autunno è una stagione di transazione tra il caldo estivo e il freddo invernale. Ed è bene eseguire alcune piccole accortezze per riparare piante, alberi e fiori dal graduale abbassamento delle temperature. Come prima cosa ricordatevi che autunno non significa accantonare l’attrezzatura da giardiniere, anzi è una stagione molto delicata, dalla quale dipende la fioritura nella primavera.

2017-10-19T10:39:43+02:00Ottobre 19th, 2017|Blog|

Letargo da caldo: gli effetti della calura estiva

Il caldo dell’estate ha causato inediti cambiamenti alla vegetazione che, per adattarsi alle condizioni climatiche estreme, ha dovuto ricorre a pratiche insolite, come appunto il letargo precoce. E uno degli effetti di questa “difesa” dal caldo è la perdita prematura delle foglie, fenomeno che – solitamente – si verifica nei mesi autunnali.

2017-10-05T09:25:14+02:00Ottobre 5th, 2017|Blog|