//Piccola guida dei fiori perenni: Lavanda, Primula e Ortensia

Piccola guida dei fiori perenni: Lavanda, Primula e Ortensia

I fiori perenni sono una tipologia di piante, la cui crescita non si ferma dopo un certo arco di tempo. A differenza per esempio delle margherite, che si riproducono una volta ogni dodici mesi, questi fiori proseguono il loro sviluppo anche due volte in un anno. E come si evince dal nome, il loro ciclo di vita prosegue per diversi anni portando colori e profumi ai giardini. Sono perfette per qualsiasi tipo di giardino, terrazzo o balcone: richiedono poca cura e, combinandoli tra loro, garantiscono aree verde colorate tutto l’anno.

Quali sono i fiori perenni?

Quelli più comuni, e che maggiormente si trovano negli spazi verdi, sono l’ortensia, la lavanda e la primula. Vediamoli insieme.

  • Ortensia. Molto diffusa nei giardini, viene apprezzata per il suo aspetto “ornamentale”, per i suoi colori che solitamente sono il bianco, l’azzurro e il viola. Fu scoperta in Cina e portata in Europa del 18° secolo, da un esploratore che decise di chiamare il fiore con il nome della sua amante. E da allora regalare fiori di ortensia, significa proprio dichiarare il proprio amore. Dal punto di vista della coltivazione, l’Ortensia non necessita di particolari cure: predilige gli ambienti freschi e una posizione in penombra (evitate, quindi, l’esposizione diretta al sole).
  • Lavanda. Conosciuta per il suo soave profumo è un fiore dalle mille risorse. Utile per il mal di testa, calmante, riduce e l’insonnia e lo stress e la sua azione balsamica è usata per combattere i classici malesseri da raffreddamento. La lavanda è una pianta molto resistente, sia al caldo che all’umidità, sopporta bene la calura estiva e l’esposizione diretta al sole. È un fiore “autonomo”, non ha bisogno di particolari elementi nutritivi, così come di specifici terreni.
  • Primula. Scoperta in Asia, con oltre 500 specie, il suo nome deriva da “primulus” che indica la precoce fioritura di questa pianta. Colorate, profumate, “sbarazzine”, sono un fiore facilissimo da coltivare; con le minime attenzioni, potrete godere della bellezza del fiore per una stagione intera! Non per niente è un fiore perenne. Le primule amano i terreni umidi, senza ristagni d’acqua, un’esposizione al sole regolata (massimo 16°).

I fiori perenni a Parma? Contatta Verde Cabiria

Vuoi rendere unico il tuo giardino? Vuoi goderti i tuoi spazi verdi? Verde Cabiria è impresa di giardinaggio a Parma, si occupa della realizzazione e della manutenzione delle aree verdi. Contattaci per ricevere un preventivo.

2019-07-17T14:41:10+02:0019 Luglio, 2019|Blog|