//Far sopravvivere il giardino in estate. Lavori utili.

Far sopravvivere il giardino in estate. Lavori utili.

L’estate è alle porte e con sé porterà i giorni più caldi dell’anno che metteranno ancora a dura prova la sopravvivenza del nostro giardino. Ecco alcuni suggerimenti per mantenere il verde rigoglioso e combattere alcune delle insidie che accompagneranno la stagione più torrida.

Innaffiare fiori e prato regolarmente

Con l’aumento delle temperature sarà necessario aumentare la dose d’acqua somministrata al nostro verde, ma ricordiamoci che per avere un giardino sano dovremo evitare di irrigare nelle ore più calde e altresì fare in modo che non si formino dannosi accumuli d’acqua. Infatti nel prato il ristagno, unitamente alla calura estiva, favoriscono la proliferazione di infezioni fungine come il Pythium: questo fungo si manifesta con macchie scure rotonde spesso ricoperte da una lanuggine bianca simile al cotone. La malattia tende ad espandersi molto velocemente compromettendo ampie porzioni di prato. Quindi sarà bene adottare un approccio preventivo nella cura del nostro giardino, provvedendo ad una corretta idratazione, ossigenazione e nutrimento del manto erboso.

Scegliere le piante

Se non hai molto tempo da dedicare al giardinaggio scegli piante facili da curare, resistenti e belle tutto l’anno. Ideale per l’estate è la Portulaca Grandiflora, una succulenta originaria del Sud America che con i suoi fiori colorerà il vostro giardino per tutta la stagione. Che dire dell’Oleandro (Oleander Nerium), un arbusto sempreverde semplice da coltivare e così resistente da non temere nemmeno i gas di scarico delle auto. Attenzione: ricordatevi di tenerla lontano da bambini ed animali domestici poiché contiene una sostanza velenosa.

Le piante repellenti. Preziose alleate.

In estate le zanzare rappresentano i classici ospiti indesiderati del nostro giardino, tanto che spesso siamo costretti ad una ritirata forzata dentro casa per sfuggire ai loro attacchi. Per fortuna sono molte le piante che possono aiutarci a tenere lontano questo fastidioso insetto. La Citronella è da sempre considerato il repellente naturale per eccellenza, ma ricordiamo che i nostri piccoli intrusi estivi non amano nemmeno l’odore di Gerani, Lavanda e Catambra.

Partite tranquilli per le ferie: affidateci il vostro giardino

Se stai partendo per le vacanze, o anche quest’estate non avrai ancora abbastanza tempo da dedicare al tuo giardino, puoi sempre contattare Verde Cabiria che provvederà ad elaborare la soluzione più adatta a mantenere il tuo giardino bello e sano.

2018-12-05T15:35:05+02:00Giugno 28th, 2018|Blog|